FKF – Riduzione dei rifiuti e informazione paradigmi da cambiare , proposte da fare

“Unisciti a noi per esplorare soluzioni innovative per ridurre i rifiuti e migliorare l’informazione ambientale. Scopriamo insieme i nuovi paradigmi necessari per un futuro sostenibile, con proposte pratiche e ispirazioni per un cambiamento positivo.”

Durante l’evento sarà presentato SanCibo, soluzione innovativa per ridurre l’utilizzo di posate di plastica.

Come raggiungerci:
Tramvia 31,si prende sul Fulvio Testi. Fermata Gorki Monfalcone e 5 minuti a piedi. Oppure autobus 728 o 729 da Sesto Fs. Fermata piazza Italia.

NdR Mario di Benedetto

Vai alla pagina internet per approfondimenti

Data: lunedì, Maggio 13, 2024 @ 05:05:40 pm

“Food For Profit” di Giulia Innocenti e Pablo D’Ambrosi

Dalla prima del 26 febbraio 2024 “Food For Profit” è uno dei film più visti nei cinema che muove le coscienze.

Food for profit è il documentario di Giulia Innocenzi e Pablo D’Ambrosi che mostra il collegamento tra industria della carne, lobby e potere politico, il film è frutto di un’inchiesta durata cinque anni.

“Uno degli aspetti che raccontiamo in Food for profit è l’antibiotico resistenza: un allarme sanitario a tutti gli effetti.
All’interno di questi allevamenti si creano batteri ultra resistenti agli antibiotici, che vengono usati in maniera massiccia per permettere agli animali di sopravvivere in queste condizioni igieniche precarie.
E quando poi questi batteri colpiscono l’uomo, noi ci curiamo con gli antibiotici ma non funzionano più” – Giulia Innocenzi

Tantissime recensioni in particolare quella di Michele Santoro

Intervista di Andrea Scanzi
Intervista di Red Ronnie

SOSTIENI LE PETIZIONI DI EUMANS

NdR admin KlimatFest

Vai alla pagina internet per approfondimenti

Data: venerdì, Marzo 29, 2024 @ 07:05:21 pm

Terra, Fioritura, Fuoco

Il 9 marzo, in occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle donne, per dare voce alle/sentire forte e chiara la voce delle coraggiose donne iraniane, al @teatrofrancoparenti di #milano si terrà la proiezione del documentario “Terra, Fioritura, Fuoco”.
Il film dell’attrice e regista @shabnam Tolouei racconta la vita Tàhirih Qurratu’l-Ayn, esempio di coraggio del XIX secolo in Iran, poetessa che ha lottato fino alla morte per la libertà di espressione e i diritti delle donne.

Edward G. Browne: “L’apparizione di una donna come Tàhirih Qurratu’l-Ayn è in qualsiasi Paese e in qualsiasi età un fenomeno raro, ma in una terra come la Persia è un prodigio, anzi quasi un miracolo…”

9 marzo 2024
Ore 22:00-23:10

Per informazioni e prenotazioni
02.5995206
o tramite il sito www.teatrofrancoparenti.it

#donnavitalibertà

Data: giovedì, Marzo 7, 2024 @ 04:18:39 pm

VIETATO RESPIRARE

SABATO 2 MARZO MILANO IN PIAZZA A RECLAMARE PROVVEDIMENTI PER L’ARIA PULITA.

Sabato 2 marzo dalle ore 15 si raduneranno in Largo Cairoli i rappresentanti di oltre una quarantina di sigle – reti di comitati e singoli comitati civici, associazioni e movimenti ambientalisti, gruppi politici – e i cittadini milanesi preoccupati per la pessima qualità dell’aria che non accenna a migliorare. Tutti insieme daranno vita alla manifestazione “VIETATO RESPIRARE!”, promotori Movimento Beni Comuni, l’associazione Genitori Antismog e Rete Ambiente Lombardia con la collaborazione del movimento “Facciamo l’appello”.

Associazioni e gruppi che volessero aderire e prendere parte alla manifestazione possono scrivere a: rete.ambientelombardia@gmail.com o comunicazionifacciamolappello@gmail.com

Presidio 9 Agosto – Brescia

Lo spaventapasseri, la mucca e il treno.
Brevi racconti di ordinaria rivoluzione quotidiana.

A cura di Luca Rassu.

Venerdì 7 luglio ore 21
in Piazza Paolo VI – Brescia

Data: lunedì, Luglio 3, 2023 @ 11:54:18 am

FACCIAMO FESTA CON LA TERRA!

QUANDO RELIGIONI E SOCIETÀ CIVILE FESTEGGIANO CON E DENTRO LA NATURA

Domenica 18 giugno – dalle 15.00 alle 18.00

Crediamo che la mancanza di una pace stabile e duratura tra i popoli e le nazioni sia il riflesso

della mancanza di pace dell’Umanità con la Natura, mancanza che arriva da lontano. Le

confessioni religiose, con il loro bagaglio di narrazioni antiche, e la sensibilità ecologica laica,

con il suo impegno, possono attingere all’origine dell’Umano, integrato con la Natura.

La camminata che vi proponiamo ha proprio la finalità di accedere più facilmente ad un vero

percorso di pace. Il nostro percorso interesserà la parte adiacente alla Cascina centro parco,

attraversando il rimboschimento, i grandi viali alberati, le praterie e lungo le vie d’acqua, per un

totale di circa due chilometri di cammino, senza particolari problemi di accesso.

Lungo il tragitto ci saranno 7 momenti di sosta con interventi delle varie religioni e realtà

ecosensibili della società civile.

Il tema conduttore sarà quello della festa, nella sua connessione con la terra e la natura.

La modalità sarà interattiva: le/i partecipanti saranno coinvolte/i in attività esperienziali e

sensoriali, compreso l’assaggio di cibi tipici.

Per chi lo desidera, sarà possibile compiere il percorso a piedi nudi, per gustare meglio la

relazione con la terra.

In caso di pioggia l’incontro si terrà al coperto in modalità semplificata.

Partenza dalla Cascina Centro Parco

Parco Nord Milano – Via Gian Carlo Clerici, 150, 20099 Sesto San Giovanni Mi

Vai alla pagina internet per approfondimenti

Scarica e leggi il pdf


Bayo Akomolafe – filosofo nigeriano

Bayo Akomolafe, filosofo nigeriano, in un dialogo continuo con i presenti, parlerà del suo libro “Queste terre selvagge oltre lo steccato – lettere a mia figlia per far casa sul pianeta” (Exòrma) e ci parlerà di come la tradizione Yoruba incontra l’imprevedibile.

L’intento non è di idealizzare le radici ma di attivare una “pedagogia delle crepe” con una libagione al crocevia delle nostre crescenti incertezze, in mondo in cui la postura della bianchezza non funziona più per nessuno

Con Ronke Oluduware, Fabrice Olivier Dubosc e le attivist3 dello Spazio di Mutuo Soccorso.

Quali risorse per le politiche dell’altrimenti?

Le cosmologie indigene e africane sovente intrecciano slanci immaginativi e percettivi che sono estranei al nostro modo di pensare la politica e il cambiamento. Narrazioni attive del sentir-pensare che le necropolitiche coloniali hanno a lungo sepolto

“Epistemicidio” significa proprio il diniego radicale di altri modi di conoscere e relazionarsi col mondo. Oggi una politica decoloniale post-umana non può più limitarsi al mantra ereditato dalle pretese universaliste dell’illuminismo. Il pianeta stesso e le sue molteplici interazioni implicano un ascolto diverso del possibile

Vi aspettiamo a SMS in Piazza Stuparich 18, questo venerdì dalle 18:30 per un momento di aperitivo e musica che procederà l’incontro 🌱

#decolonizethecity #bayoakomolafe #cosmologia #yoruba #mutuosoccorso #exorma #libri #pedagogia #epistemicidio #climatechange #ambiente #ecologia

NdR Cantiere Milano

Vai alla pagina internet per approfondimenti

Data: mercoledì, Maggio 17, 2023 @ 02:26:40 pm

Pubblicazione commenti al Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici

Il Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici, pubblicato dal Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica il 28 dicembre 2022, è finalizzato a porre le basi per una pianificazione di breve e di lungo termine per l’adattamento ai cambiamenti climatici, attraverso la definizione di specifiche misure volte sia al rafforzamento della capacità di adattamento, attraverso il miglioramento e la messa a sistema del quadro conoscitivo, sia allo sviluppo di un contesto organizzativo ottimale, che sono propedeutiche e indispensabili alla pianificazione e all’attuazione di azioni di adattamento a livello nazionale.

Essendo il tema fortemente trasversale, il piano promuovere la pianificazione di azioni adeguate necessita di: …. (vedi link di approfondimento)

NdR HubZine Italia

Data: mercoledì, Maggio 17, 2023 @ 11:11:25 am

Ride of Silence

La Ride of silence è una pedalata che si svolge tutti gli anni in tante città del mondo per ricordare le persone uccise mentre erano in bici.
A Milano ne abbiamo realizzate alcune edizioni tra il 2016 e il 2018 e ne abbiamo approfittato per sistemare le ghost bike danneggiate o sostituire quelle nel frattempo sparite.
Quest’anno vorremmo ricordare le persone che hanno perso la vita in un incidente con il guidatore di un mezzo pesante – e ricordando loro naturalmente ricordare tutte e tutti gli altri, da Luca a Momo a Giacomo pensando ai più piccoli a tutte e tutti gli altri.
Ci troviamo il 17 maggio alle 19:00 in piazza della Resistenza Partigiana, dove c’è la bici di Franco, e da lì andremo da Cristina e poi da Silvia e poi da Veronica e poi da Angela e infine concluderemo il nostro giro da Li, sperando che sia davvero l’ultima tappa.
Una traccia di massima del percorso è qui: https://www.komoot.com/it-it/tour/1112154421…
Nei prossimi giorni pubblichiamo aggiornamenti e adesioni, ma nel frattempo facciamo girare e cerchiamo di essere in tante e tanti. In silenzio a volte si riesce a fare molto rumore, e le bici in questo sono speciali. Social FB

Vai alla pagina internet per approfondimenti

Data: martedì, Maggio 16, 2023 @ 09:40:51 am